mercoledì 21 Ottobre 2020

Simone Duranti

Simone Duranti
18 ARTICOLI0 Commenti

La trasferta tunisina di Hammamet

Nell’estate del 2004 il Gruppo Sbandieratori venne ospitato nella città balneare di Hammamet per la Quarantesima edizione del locale festival internazionale, dall’11 al 19...

Il “compleanno” di Gerusalemme

In molte occasioni il Gruppo Sbandieratori ha aperto cortei e capeggiato sfilate in giro per il mondo. Particolarmente importante è stata certamente l’occasione del...

Bandiere dal Mar Bianco al Mar Nero

Posta in termini strettamente geografici, l’esperienza degli sbandieratori in Russia è sorprendente dal momento che – come ho anticipato nel titolo – abbiamo avuto...

Galeotto fu…il Sol Levante

Fin troppo banale, anche per una modesta rubrica di ricordi e riflessione sulla memoria storica del Gruppo Sbandieratori come questa, cominciare pensando alla distanza...

Le trasferte in Sudafrica degli anni ‘70 e ‘80

Difficilmente una trasferta del gruppo sbandieratori può definirsi complessa e controversa come quelle in Sudafrica risalenti a circa quaranta e trent’anni fa. Le ragioni...

Nella vastità remota dell’oriente

Nel trentennale della sanguinosa repressione dei moti studenteschi in Cina, la tristemente nota Tienanmen (notte del 3-4 giugno 1989), mi pare importante dedicare il...

Bandiere in “Gallia”

Con sessanta trasferte fra il 1975 e il 2015, il territorio francese risulta quello più calcato dal Gruppo Sbandieratori. Praticamente non c’è sbandieratore, tamburino...

Sur! Il gran tour del 1991 in Sud America

Tutte le tappe intercontinentali degli sbandieratori rimangono comprensibilmente nella memoria del gruppo e le due esperienze sudamericane, per motivi diversi, rientrano nella categoria dei...

Gli Sbandieratori in terra tedesca

Nel lungo peregrinare sul suolo europeo gli Sbandieratori hanno effettuato trasferte importanti, lunghe e a volte memorabili in terra tedesca, a partire dalla prima...

Il nostro “Memoriale di Yalta”

Con questo titolo irriverente per la storia del comunismo internazionale (è noto infatti che il “Memoriale di Yalta” fu redatto come sorta di testamento...

COLLABORATORI

Alessio Dionigi
1 ARTICOLI0 Commenti
Carlo Lobina
5 ARTICOLI0 Commenti
Daniele Serboli
17 ARTICOLI0 Commenti
Enrico Carboni
4 ARTICOLI0 Commenti
Francesco Ricciarini
9 ARTICOLI0 Commenti
Gabriele Angelo Donnini
1 ARTICOLI0 Commenti
Gabriele Rossi
2 ARTICOLI0 Commenti
Giacomo Guelfi
1 ARTICOLI0 Commenti
Giacomo Romanelli
2 ARTICOLI0 Commenti
Giovanni Bonacci
14 ARTICOLI0 Commenti
Avatar
1 ARTICOLI0 Commenti
Jacopo Nardoianni
1 ARTICOLI0 Commenti
Jacopo Rossi
1 ARTICOLI0 Commenti
Lorenzo Diozzi
22 ARTICOLI0 Commenti
Marco Donati
3 ARTICOLI0 Commenti
Mario Boncompagni
1 ARTICOLI0 Commenti
Niccolò Rosati
1 ARTICOLI0 Commenti
Pier Alberto Faralli
1 ARTICOLI0 Commenti
Pierfrancesco Pedone
2 ARTICOLI0 Commenti
Avatar
24 ARTICOLI0 Commenti
Riccardo Nardi
6 ARTICOLI0 Commenti
Roberto Vestrini
1 ARTICOLI0 Commenti
Avatar
38 ARTICOLI0 Commenti
Sara Materazzi
6 ARTICOLI0 Commenti
Saverio Crestini
1 ARTICOLI0 Commenti
Sergio Rossi
46 ARTICOLI0 Commenti
Simone Duranti
18 ARTICOLI0 Commenti
Sirus Casini
1 ARTICOLI0 Commenti
Stefano Giorgini
2 ARTICOLI0 Commenti
Ugo Baldesi
1 ARTICOLI0 Commenti

Più letti

Petrarca 2.0

Senz’altro, tutti nella nostra vita abbiamo avvertito, almeno una volta, la punta della freccia di Cupido toccarci il cuore, accompagnata da un senso di...

Ci ha lasciato Pier Paolo Imparati

Ancora una grave perdita per l’Associazione Sbandieratori, in quest’anno tremendo che sembra non volere finire mai. Dopo una lunga malattia, ci ha lasciato Pier...

Neve e bandiere a Linz

Dopo le prestigiose trasferte di New York e Città del Messico ci fu un periodo durante il quale il Gruppo viaggiò prevalentemente in Italia....

“Tria capita una mens”, la Chimera di Porta San Lorentino

Un simbolo della città Qual è il simbolo della città di Arezzo? La domanda possiede numerose risposte, tutte valide e giustificate da vari e fondati...
error: Il contenuto è protetto!